martedì 28 maggio 2024

#Libri 'Edenbrooke' (2012) di Julianne Donaldson, un regency dolce e romantico in stile Georgette Heyer

Edenbrooke
di Julianne Donaldson

Dati tecnici:
Titolo originale: Edenbrooke
Traduzione: Viviana Lagreca
Casa Editrice: Vintage Editore
Collana: New Vintage
Pagine: 336
Anno: 2012 (in Italia dal 2024)
Genere: clean romance; regency 


Trama: Sud dell’Inghilterra. 1816.
Le gemelle Cecily e Marianne Daventry, 17 anni, sono come il sole e la luna. La prima bellissima e di gran successo, la seconda introversa e dedita alla pittura. Rimaste orfane di madre, vengono abbandonate dal padre, addolorato. La prima va ospite a Londra da amici di famiglia, vivendo una intensa vita sociale, la seconda viene destinata alla nonna, a Bath, dove si sente in trappola senza le sue passeggiate e i campi aperti.
Dopo un anno di silenzioso dolore, Marianne riceve l’insperato invito per recarsi a Edenbrooke, dove potrà rivedere anche l’amata sorella, innamorata dell’erede al titolo della meravigliosa tenuta. Con il cuore gonfio di gioia, Marianne parte assieme alla cameriera personale e, nonostante tutta una serie di terribili imprevisti, giunge nella casa dell’amica di sua madre.
Sua sorella è assente, trattenuta per un’altra settimana a Londra, così come, all'apparenza, il figlio maggiore. Marianne si troverà, quindi, in compagnia del secondogenito, Philip, con cui instaurerà una dolce e tenera amicizia.
Tutto cambia quando infine Cecily arriva e Marianne scoprirà che…

venerdì 10 maggio 2024

#Libri 'Le gesta della Primula Rossa' (1933), decimo capitolo del ciclo creato dalla Baronessa Emma Orczy, tra ricatti, lettere compromettenti e la risata di Sir Percy...

Le gesta della Primula Rossa
(La Primula Rossa #10)
della Baronessa Emma Orczy

Dati tecnici:
Titolo originale: The way of the Scarlet Pimpernel
Traduzione: non segnalato
Casa Editrice: Salani
Collana: I romanzi della Rosa n. 176
Pagine: 329
Anno: 1933 (in Italia dal 1935, la mia edizione è del 1965)
Genere: antesignano della letteratura di spionaggio; 

Trama: Francia. 1793.
L’Austria non può restare a guardare quello che sta accadendo in Francia e soprattutto non può tollerare che una reale della casata degli Asburgo venga condannata a morte per mano dei rivoluzionari. Avvia così una rete diplomatica per fermare la mano violenta del Terrore. In questo clima di spionaggio e controspionaggio, un emissario del barone di Batz, agente del governo austriaco e fiduciario dell’Imperatore, prende accordi con l’avvocato Croissy, noto realista, per ordire un piano per rovesciare il governo rivoluzionario, offrendo a nomi noti della Rivoluzione l’oro austriaco per spingerli a tradire i disvalori di Robespierre e compagni.
Croissy riesce non solo a tessere i rapporti con i nomi individuati, ma ottiene anche impegni firmati in cui gli uomini si dichiarano pronti a sostenere l’Impero asburgico.
L’Austria, però, si tira improvvisamente indietro. E il tentativo di rovesciare il governo rivoluzionario si conclude prima di iniziare.
Croissy, tuttavia, ha ancora con sé queste lettere compromettenti e decide di usarle per chiedere in cambio un misero salvacondotto per permettere a sé e alla sua famiglia di trasferirsi in una località accanto al mare, per curare la debole salute del figlio.
Gli uomini corrotti, tuttavia, spaventati e furiosi, anziché lasciare il salvacondotto, uccidono l’avvocato nel tentativo di appropriarsi delle scabrose lettere. Non vi riescono. E quelle lettere tornano a tormentarli perché se ne appropria Josette, amica intima della moglie di Croissy, per richiedere la liberazione dell’amato Maurice, avvocato aiutante di Crossy catturato e destinato alla ghigliottina.
Tra inganni, doppi giochi, travestimenti e sigilli mascherati, la Primula Rossa è pronta a giocare un altro scherzo all’odiato avversario Chauvelin…

martedì 30 aprile 2024

#Libri - 'Cory ricama un sogno' (1958) di Mildred Lawrence, un affresco degli Anni Cinquanta tra musica, abiti e sogni...

Cory ricama un sogno
di Mildred Lawrence

Dati tecnici:
Titolo originale: Along comes spring
Casa Editrice: Baldini & Castoldi
Collana: La Melagrana n. 56
Pagine: 234
Anno: del 1958 (in Italia dal 1963)
Genere: romanzo per giovinette

Trama: Anni Cinquanta. Stati Uniti.
Cory, primogenita di una numerosa famiglia, ottiene un’insperata borsa di studio per l’Highgate College e, dopo un’estate passata a fare mille lavoretti per guadagnare abbastanza per i libri scolastici, la ragazza si appresta a partire elettrizzata e pieni di sogni, nonostante debba lasciare a casa il suo amico del cuore Chris, anche lui in partenza per il college.
La vita che Cory si era figurata, però, è decisamente diversa da quello che l’aspetta. Il lavoro per potersi mantenere le impedisce ogni tipo di relazione sociale con gli altri studenti, la sua compagna di stanza, Paula Willard di New York, è fredda e distante, e le lezioni di letteratura inglese sono un disastro, senza contare che anche il rapporto con Chris inizia a diventare più difficile.
Afflitta e tormentata, Cory si sente sempre più sola e si rifugia nel suo hobby preferito: cucire abiti. Ed improvvisamente tutto cambia. Perché i suoi modelli ricevono un successo inatteso con molte compagne che le fanno degli ordini speciali e la richiesta di realizzare i costumi per la recita di fine anno.
Tra ritorni a casa per le Feste (Paula è davvero così cattiva?), impegni sempre più pressanti e rivelazioni sconvolgenti, Cory impara a capire cosa realmente vuole dalla vita. E dal suo cuore.

giovedì 18 aprile 2024

#Libri 'Il Principe Otto' (1885), affresco politico di Robert Louis Stevenson sull'Europa di metà Ottocento

Il Principe Otto
di Robert Louis Stevenson

Dati tecnici:
Titolo originale: Prince Otto
Casa Editrice: Bompiani
Collana: Tascabili Bompiani n. 61
Pagine: 273
Anno: del 1885 (in Italia dal 1936 – la mia edizione è del 1977)
Genere: classico

Trama: Immaginario principato germanico alpino di Grunewald. Metà Ottocento.
Otto è il principe regnante di un piccolo stato immaginario nel cuore della Germania alpina. Indolente e poco avvezzo alla pratica politica, ha sposato la giovanissima Serafina, con cui non è mai riuscito ad instaurare un buon rapporto nonostante i suoi forti sentimenti.
Serafina si è presto allontanata dal marito ed ha iniziato a governare il principato al fianco del barone Gondremark, massone inviato in loco con il segreto intento di far saltare il principato ed instaurare la repubblica.
Durante una battuta di caccia Otto si allontana dalle sue guardie e si inoltre oltre i confini di Grunewald, presentandosi in incognito presso una fattoria situata in un luogo bucolico.
Da qui inizia la fine (e l’inizio) della vita del Principe, che apre gli occhi su molte situazioni delicate del suo principato e sugli atti bellicosi che sta preparando alle sue spalle Gondremark.
Intenzionato a riprendersi in mano il principato (e forse anche la moglie) il Principe Otto torna al castello, ma non tutto è semplice come aveva immaginato.
Tra intrighi di potere, avventuriere dal cuore d’oro, storici imprigionati e incomprensioni equivoche, il principato precipita sull’orlo della guerra e il Principe si troverà costretto a…

venerdì 5 aprile 2024

#Libri 'Caccia al tesoro' (The secret of the hidden room, 1949) romanzo d'avventura per ragazzi di Alta Halverson Seymour con echi de 'La banda dei cinque' di Enid Blyton e 'Le avventure di Tom Sawyer' di Mark Twain

Caccia al tesoro
di Alta Halverson Seymour

Dati tecnici:
Titolo originale: The secret of the hidden room
Casa Editrice: Baldini & Castoldi
Collana: La Melagrana n. 13
Pagine: 243
Anno: del 1949 (in Italia dal 1955)
Genere: romanzo d’avventura per ragazzi

Trama: Indiana, Usa. Secondo dopoguerra.
George Todd, insegnante al college, viene congedato per un anno e può così dedicarsi al sogno della sua vita: dipingere (anche se questo comporta delle notevoli ristrettezze economiche per tutta la famiglia).
Assieme alla moglie e ai tre figli (Ron, Kelly e il piccolo Dick) si trasferisce in una fattoria in Indiana, ricevuta in eredità dai nonni, dove da bambino aveva passato memorabili estati.
E una memorabile estate è in arrivo anche per la nuova generazione.
Un'antica tradizione di famiglia, infatti, racconta che nella casa sia nascosto un tesoro e Ron e Kelly (separatamente) iniziano le loro pazze ricerche, che però non sono così semplici come sembra (anche perché altrimenti il tesoro sarebbe già stato trovato da anni…).
Tra nuovi amici e temibili avversari, stanze nascoste e libri antichi, darsene disordinate e passaggi segreti, Ron e Kelly non solo vivono avventure mozzafiato ma imparano anche lentamente a crescere, a prendersi la responsabilità delle loro azioni e a trovare insegnamenti ancora più importanti di gemme preziose o monete d’oro…

giovedì 21 marzo 2024

#Libri 'Jane e l'arcano di Penfolds Hall', quinta avventura de Le indagini di Jane Austen scritte da Stephanie Barron, tra riti massonici, diari segreti e intrighi politici

Jane e l’arcano di Penfolds Hall
(#05 della serie Le indagini di Jane Austen)

di Stephanie Barron

Dati tecnici:
Titolo originale: Jane and the Stillroom Maid
Traduzione: Alessandro Zabini
Casa Editrice: TEA
Collana: Narrativa TEA
Pagine: 309
Anno: 2000 (in Italia dal 2010)
Genere: giallo period – omaggio a Jane Austen 

Trama: Derbyshire, agosto 1806.
Jane Austen, assieme alla sorella Cassandra, alla madre e al cugino Mr Edward Cooper, si reca per qualche giorno nel Derbyshire, per evitare il contagio dalla pertosse che ha colpito la famiglia Cooper presso cui le Austen soggiornavano.
Mentre Mr Cooper, con l’amico Mr George Hemming, si delizia a pescare presso il fiume Wye, Jane Austen si inoltra lungo le colline circostanti per una piacevole passeggiata, che tanto piacevole, tuttavia, non si rivelerà.
Sulla cima di una collina Jane si imbatte, infatti, in un cadavere orribilmente dilaniato.
Turbata, torna immediatamente dal cugino per avvertire del drammatico ritrovamento. E da qui inizia una terribile avventura tra segreti, diari misteriosi, intrighi politici, rituali massonici e delitti silenziosi…
Con l’aiuto del Furfante Gentiluomo, Jane Austen tenterà di scoprire chi è il vero colpevole e nel frattempo si innamorerà del Derbyshire dove deciderà di far risiedere Mr Darcy in Orgoglio e Pregiudizio

venerdì 15 marzo 2024

#Libri 'Io ti difendo! (1933), giallo intenso e audace della regina del mystery Mary Roberts Rinehart. Chi è il vero colpevole? Chi inganna o chi è ingannato?

Io ti difendo!
di Mary Roberts Rinehart

Dati tecnici:
Titolo originale: The State versus Elinor Norton
Casa Editrice: Arnoldo Mondadori Editore
Collana: I Classici del Giallo n. 214
Pagine: 238
Anno: del 1933 (in Italia dal 1935 – La mia edizione è del 1975)
Genere: giallo processuale

Trama: Inizio Novecento, New York – Montana.
Elinor Norton è sul banco degli imputati con l’accusa di aver ucciso il suo amante. La donna, altera e ferma, non si nasconde e ammette la colpa.
La giuria deve emettere il suo verdetto.
Ma cosa è successo e come è potuto accadere che una donna dell’alta società di New York (che a vent’anni aveva anche vissuto a lungo in Inghilterra ed era stata ammessa a Corte) si sia ritrovata a vivere in un’angusta fattoria del Montana, tra vacche, cavalli e cerbiatti?
La storia viene raccontata dall’avvocato Carroll Warner, amico d’infanzia di Elinor, che conosce tutte le luci e le ombre della ragazza di cui è stato innamorato da quando aveva dieci anni.
Un excursus che riporta indietro agli Anni Dieci, allo scoppio della Grande Guerra, agli eleganti Anni Venti… e che invita lo stesso lettore a chiedersi: ma Elinor Norton è realmente colpevole?

giovedì 22 febbraio 2024

#Libri 'Un'eccentrica Mary', secondo appassionante capitolo della trilogia di S. M. Klassen dedicata alla terzogenita Bennet...

Un’eccentrica Mary
(Le avventure di Miss Mary Bennet #02)

di S. M. Klassen

Dati tecnici:
Titolo originale: Mary, Mary Oh so Contrary
Traduttrice: Maria Elena Salvatore
Casa Editrice: Vintage Editore
Collana: Variazioni
Pagine: 388
Anno: 2014 (in Italia dal 2023)
Genere: sequel variazione di Orgoglio e Pregiudizio

Trama: Inghilterra. Luglio – dicembre 1813.
Dopo le adrenaliniche avventure della primavera precedente, Mary non solo trova ispirazione per il suo primo romanzo (La stanza della torretta), ma inizia anche a rivedere le sue idee sul non sposarsi mai.
Il suo cuore, infatti, è stato catturato dal Capitano Jameson, conosciuto durante la sua permanenza nel Derbyshire.
Tuttavia, sebbene il Capitano sia innamorato della giovane Bennett, il matrimonio non si può arrangiare, perché la famiglia di lui è contraria e vorrebbe che il primogenito si unisse ad un’ereditiera.
Dopo la cocente delusione, Mary si affida al successo del suo libro e all’amicizia di Georgiana Darcy, anche lei in pena per il voltafaccia di Mr Petersham (che ha addirittura chiesto in moglie Miss Bingley!).
Ma nuove avventure sono dietro l’angolo, e tra traditori al soldo di Napoleone, labirinti misteriosi, sigari cubani e cameriere coraggiose, Mary non solo trae ispirazione per il suo secondo romanzo, ma si accorge che il Capitano Ashton…  

giovedì 15 febbraio 2024

#Libri Jane e lo Spirito del Male di Stephanie Barron, quarto capitolo delle Indagini di Jane Austen

Jane e lo Spirito del Male
(#04 della serie Le indagini di Jane Austen)

di Stephanie Barron

Dati tecnici:
Titolo originale: Jane and the Genius of the Place 
Traduzione: Alessandro Zabini
Casa Editrice: TEA
Collana: Narrativa TEA
Pagine: 323
Anno: 1999 (in Italia dal 2010)
Genere: giallo period – omaggio a Jane Austen 

Trama: Canterbury, 1805.
L’aristocrazia inglese si raduna nel Kent in occasione delle annuali corse di cavalli e la stessa Jane Austen, in visita al fratello Edward, è emozionata per questo avvenimento fuori dall’ordinaria quotidianità.
Tuttavia non è pronta alle drammatiche ore che stanno per succedersi, con il ritrovamento del corpo della scandalosa “dama in scarlatto”, una nobildonna francese malvista da molti.
Chi ha commesso l’atroce delitto? Quali le motivazioni? Cosa nasconde Mr Grey, il marito della vittima?
Il fratello di Jane Austen, giudice di pace della zona, è chiamato a organizzare le indagini e ancora una volta la scrittrice mette al servizio della comunità la sua arguzia, rinunciando a lasciare il Kent, minacciato dall’invasione napoleonica, pur di trovare una soluzione all’enigma…

mercoledì 7 febbraio 2024

#Libri 'Vita di un furfante' (1856), appassionante romanzo di suspense e avventura del maestro Wilkie Collins

Vita di un furfante
di Wilkie Collins

Dati tecnici:
Titolo originale: A Rogue’s life
Traduzione: Vincenzo Pepe
Casa Editrice: Marlin
Collana: I Lapilli n. 4
Pagine: 179
Anno: 1856/1879 (in Italia dal 2006)
Genere: vintage suspense 

Trama: Inghilterra – prima metà dell’Ottocento.
Frank Softly è un povero giovane gentiluomo con difficoltà a trovare uno sbocco nella vita. Dopo essere stato espulso da scuola ed aver provato una serie di professioni per guadagnarsi da vivere, si ritrova all’età di venticinque anni avendo già fallito in medicina, caricatura, ritrattistica, falsificazione di antichi maestri e amministrazione di un’istituzione scientifica.
Ma i guai per questo simpatico furfante sono solo agli inizi. Innamoratosi della figlia del dottor Dulcifer, Alicia, Frank scopre, infatti, che il dottore, all’apparenza un uomo impeccabile e generoso, è un fabbricante di monete contraffatte.
Per salvare Alicia e poterla sposare, Frank precipita in un mare di guai, che lo porteranno ad essere arrestato e…